blog Notizie di benessere

Crumble alle susine con Fruit Cake Senza Glutine Céréal

Pubblicato il 19 marzo 2020 da Cerealblog

Un'esplosione ricca di bontà e benessere

Voglia di divertirvi in cucina? Céréal vi propone una stuzzicante ricetta da realizzare per divertirvi un po’ ai fornelli. Ideata da Simona Pirrone, unisce la freschezza e il benessere delle susine alla golosità della Fruit cake Senza Glutine Céréal. Per renderla più primaverile potete sostituire le susine con la frutta di stagione che avete in casa ;)) Che aspettate a provarla?

dolce-pronto

Ingredienti per 4 ciotoline

ingredienti-dolce

  • 2 Fruit cake Senza  Glutine Céréal
  • 2 cucchiai di farina di cocco (cocco rapè)
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
  • 280 g di susine (o altra frutta di stagione a piacimento)
  • ½ limone
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 250 g di yogurt greco

 

Procedimento

  1. In una ciotola sbriciolate le Fruit cake Senza Glutine Céréal , aggiungete la farina di cocco e mandorle, e un cucchiaino di olio di cocco. Amalgamate con le mani e formate un composto sabbioso.
  2. Lavate le susine e tagliatele a fettine. Aggiungete un cucchiaino di zucchero di canna e il succo di mezzo limone. Lasciate riposare almeno 10 minuti.
    susine-affettate-tagliere
  3. Prendete una pirofila e oleate con olio di cocco il fondo e i bordi, versate le susine tagliate a fette e ricoprite la superficie con il crumble ottenuto precedentemente. Mettete in forno preriscaldato a 180° C circa 15-20 minuti.
  4. Servite nelle ciotoline monoporzioni, aggiungete due cucchiai di crumble alle susine e accompagnate con yogurt greco.
    crumble-in-ciotola

Non resta che assaggiarla!

In casa avete finito le scorte di Fruit Cake Senza Glutine Céréal? No problem, anche a questo ci pensa Céréal!

Céréal offre infatti la possibilità di ricevere i suoi prodotti anche a domicilio grazie a NUTRISHOPPING!! Da oggi, con ordini a partire da 19 euro, la spedizione è anche gratuita!!Su Nutrishopping.it basta un click!

Che aspettate? #iorestoincasa e #andràtuttobene ;-))

TORNA AL BLOG