blog Notizie di benessere

La dieta della mente: i cibi che fanno bene al cervello!

Pubblicato il 28 giugno 2018 da Cerealblog

Il corpo per funzionare come una macchina perfetta non ha soltanto bisogno di nutrimento per il fisico, ma anche per la mente… Ecco cosa inserire nella nostra dieta per fare bene al nostro cervello!

In questo articolo vogliamo darvi qualche piccolo consiglio per inserire nella dieta qualche alimento che possa migliorare l’attività della mente. Come il fisico, anche la mente infatti ha bisogno di alcuni nutrienti per funzionare al meglio, reggere i ritmi serrati della giornata, farci affrontare al meglio tutti gli impegni. Non vuole essere un articolo definitivo, bensì nel corso dei mesi e in altri post torneremo su questa tematica per aggiungere altre informazioni interessanti!

Vi serve più concentrazione?

Sì ai mirtilli! Questi dolci frutti di bosco contengono delle particolari sostanze antiossidanti che difendono il cervello dall’attività dei radicali liberi: a svolgere questa funzione sono le proantocianidine, presenti in grande quantità nei mirtilli, che più di altri antiossidanti hanno la capacità di contrastare la perdita di concentrazione aumentando il focus sulle attività che stiamo svolgendo!

Grazie agli antiossidanti, i mirtilli possono aiutare la concentrazione e migliorare le funzioni celebrali

Serve più memoria?

Sì ai pomodori! Buoni in insalata o cotti per un o squisito sughetto, i pomodori contengono una particolare sostanza, il licopene, che agisce sul nostro cervello rinforzando le aree deputate ai ricordi e alla memorizzazione dei concetti!

Sì al cioccolato fondente! Questo non significa che dobbiamo mangiarne a volontà, ma in dosi moderate e all’interno di una dieta varia questo gustoso alimento ha una proprietà importante: i flavonoidi, sostanze contenute nella cioccolata fondente, oltre ad un potere antiossidante svolgono l’azione di rinforzare la nostra memoria. Questo è stato dimostrato in un esperimento tutto italiano pubblicato sulla rivista Hypertension!

Serve più velocità di ragionamento?

Sì alle noci e al pesce! La ricetta segreta in questo caso è assumere gli Omega 3, ovvero gli acidi grassi buoni che dovremmo assumere in maniera regolare nella nostra dieta! Dove trovarli? Ad esempio nelle noci: gustose consumate da sole oppure nelle insalate, le noci sono ricche di Omega 3, che svolgono l’importante funzione di trasportare ai neuroni le sostanze nutritive, regolando al tempo stesso il funzionamento del metabolismo cellulare. Il risultato? Cervello più giovane maggiore velocità di ragionamento! Un altro alimento ricco di questi acidi grassi buoni è il pesce: il salmone in particolare ne contiene in abbondanza, con l’aggiunta della vitamina D, capace di attivare i neurotrasmettitori!

L’umore è basso e serve una scossa?

I cibi che contengono serotonina possono favorire il miglioramento dell'umore

Anche essere di cattivo umore incide sullo svolgimento delle attività quotidiane, quindi possiamo scegliere quei cibi capaci di stimolare la produzione di serotonina. Questo neurotrasmettitore è uno degli attori principali del nostro benessere mentale, e ci sono dei cibi che possono aumentarne naturalmente la quantità: parliamo dei latticini, ma anche dei cereali integrali e della frutta secca! Questi alimenti contengono tutti triptofano, un aminoacido che stimola la produzione di serotonina!

Céréal ha ideato varie linee di prodotti con ingredienti selezionati per garantire il benessere dei propri consumatori a 360 gradi. Se volete dare una sferzata di energia alla vostra mente e alle vostre giornate lavorative o di studio, ecco alcuni prodotti con gli ingredienti di cui abbiamo parlato in questo articolo:

TORNA AL BLOG