×
blog Notizie di benessere

Ghiaccioli fatti in casa

Pubblicato il 19 agosto 2019 da Cerealblog

Un’idea dissetante, nutriente e salutare anche per i più piccoli

Se vuoi creare uno snack fresco e dissetante facile da preparare ma allo stesso tempo salutare, ecco i ghiaccioli fatti in casa!  Con l’arrivo della stagione calda, i bambini - soprattutto - hanno bisogno di un mix di vitamine e sali minerali, per affrontare al meglio il caldo ed il sole, cercando di soddisfare la voglia di qualcosa di sfizioso ma allo stesso tempo trovando un’idea sana.

Fare i ghiaccioli in casa è semplicissimo e diventa anche un momento molto divertente da condividere con i bimbi.  

Scopriamo insieme come si preparano:

Ghiaccioli classici al limone o alla frutta

Bastano pochissimi ingredienti per realizzarli: succo di limone, acqua e zucchero. Sciogli in un pentolino 50 grammi di zucchero in 100 ml d’acqua e fai raffreddare. Aggiungi 150 ml di succo di limone, allo sciroppo ottenuto precedentemente, e mescola bene. Versa negli stampini ( vanno bene anche dei piccoli bicchierini di plastica in cui immergerai un cucchiaino da utilizzare come stecco), facendo attenzione a non riempirli fino al bordo. Metti nel congelatore per almeno 4 ore.

Per un ghiacciolo più gustoso frulla il tipo di frutta che preferisci con 50 g di zucchero, 30 ml di succo di limone. Possono essere utilizzati tantissimi tipi di frutta: fragole, banane, mele, frutti di bosco, melone, anguria, pesche, albicocche.

 

Ghiaccioli cremosi alla frutta

Puoi fare dei ghiaccioli più cremosi e nutrienti utilizzando una bevanda vegetale e aggiungendo pezzetti di frutta. Prova la Bevanda vegetale AVENA Céréal, con avena 100% Italiana. Utile per chi desidera un'alternativa al latte vaccino, naturalmente senza lattosio e senza zuccheri aggiunti.  Ti serviranno 300 ml di bevanda vegetale e frutta a vostra a scelta. Inizia versando 200 ml di bevanda d’avena dentro la vaschetta per fare i cubetti di ghiaccio e fai congelare per quattro ore. Quando i cubetti saranno pronti, taglia a pezzetti la frutta, metti tutto nel frullatore versando anche i 100 ml rimanenti di bevanda vegetale. Frulla fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Travasa il contenuto del frullatore negli appositi stampini, inserisci lo stecchino dei ghiaccioli o un cucchiaino e metti di nuovo in freezer per almeno quattro ore.

 

Ghiaccioli allo yogurt

Ecco infine una ricetta che prevede l’utilizzo dello yogurt. Basterà versare lo yogurt alla frutta che preferisci, inserire lo stecco o un cucchiaino al centro nelle formine per ghiaccioli e mettere il tutto nel congelatore per almeno quattro ore.

 

E tu, quale ricetta proverai per realizzare i ghiaccioli fatti in casa?

TORNA AL BLOG