blog Notizie di benessere

Giornata Mondiale del Diabete: l’importanza della prevenzione

Pubblicato il 13 novembre 2020 da Cerealblog

Adottare stili di vita sani è fondamentale per prevenire questa patologia.

Il 14 novembre si celebra la più grande campagna mondiale di sensibilizzazione sul diabete che coinvolge 160 Paesi del mondo. La giornata di quest’anno è dedicata agli infermieri, figure fondamentali nella cura e nell’assistenza delle persone con diabete.

L’origine della ricorrenza

La Giornata Mondiale del Diabete fu creata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dalla Federazione Internazionale del Diabete nel 1991, in risposta alla crescente minaccia alla salute costituita da tale patologia. La scelta della data non è causale. Richiama, infatti, la nascita di Sir Frederick Banting, premio Nobel per la medicina che, insieme a Charles Best, nel 1922 scoprì l’insulina.

La patologia

Il diabete è una malattia metabolica invalidante la cui insorgenza è legata all’insulina, ormone prodotto dal pancreas. Ad oggi, secondo L’OMS, circa una 1 persona su 10 soffre di una di queste tre tipologie di diabete:

  • Diabete di tipo 1: malattia autoimmune in cui il sistema immunitario non riconosce e aggredisce le cellule del pancreas addette alla produzione di insulina.
  •  Diabete di tipo 2: causato da un calo di produzione di insulina o dalla scarsa sensibilità del nostro corpo rispetto a tale ormone; per cui l’insulina risulta essere presente, ma il nostro organismo non riesce a farne un buon uso.
  • Diabete gestazionale: fenomeno per lo più transitorio conseguente allo stato di gravidanza.

Secondo la Federazione Internazionale del Diabete nel 2035, nel mondo, ci saranno quasi 600 milioni di persone con il diabete, con un aumento del 53% rispetto ad oggi. E il 90% di loro soffrirà di diabete di tipo 2. Questa previsione, tuttavia, può cambiare. Infatti, si stima che oltre il 70% dei casi di diabete di tipo 2 potrebbe essere prevenuto con interventi sullo stile di vita, quali la riduzione del consumo di zuccheri a favore di frutta e verdura fresca, la regolare attività fisica e la rinuncia al fumo.

L’impegno di Céréal

Con il desiderio di promuovere concretamente un’alimentazione povera di zuccheri ma ricca di bontà, Céréal ha dato vita alla Linea Senza Zucchero Céréal, sana, golosa e con un ridotto impatto sulla glicemia. La linea è formata dai Mini Cake al Cioccolato Céréal, senza olio di palma e con solo grassi non idrogenati, perfetti per fare il pieno di energie a colazione. I Biscotti Fior di Cacao Céréal, fonti di fibre e impreziositi da aromi esclusivamente naturali, sono ideali da portare sempre con sé grazie alle pratiche confezioni salva freschezza. I Mini Cake al Limone Céréal, ricchi di fibre e con solo grassi idrogenati, sono soffici tortine al sapore di limone da gustare per una merenda nutriente e sfiziosa. Infine, i Biscotti Gusto Cocco Céréal, arricchiti di maltitolo anziché di zucchero, sono eccezionali da mangiare in qualsiasi momento della giornata.

Preveniamo il diabete insieme. Adottiamo stili di vita sani. 

Puoi scoprire e acquistare i prodotti della Linea Senza Zucchero Céréal direttamente sul sito Nutrishopping.it oppure nei migliori Supermercati della tua zona.

                       

TORNA AL BLOG