×
blog Notizie di benessere

Segale, il cereale integrale!

Pubblicato il 29 giugno 2018 da Cerealblog

La segale, come l’orzo, l’avena e il grano, fa parte della famiglia delle graminacee. Quali sono le proprietà principali, i benefici e gli usi della segale?

La segalecereale tipico della montagna, si adatta bene ad altitudini elevate e resiste alla temperature più fredde. È originario dell’Asia, ma ad oggi se ne coltivano 10 milioni di ettari in tutto il mondo! Si possono distinguere due tipologie di segale: quella invernale o “grande segale”, seminata in luglio e agosto e raccolta a settembre e “la segale dormiente” che viene seminata a ottobre prima del gelo.

Dal punto di vista nutrizionale, la segale contiene meno proteine del frumento, ma è ricchissima di vitamina B. Inoltre, contiene una buona percentuale di carboidrati, e sali minerali some fosforo e magnesio ed è per questo un valido alimento energetico.

La segale è un cereale di montagna con un altissimo apporto energetico

Per quanto riguarda gli usi, la segale è l’unico cereale che viene consumato per lo più sotto forma di pane. Il conosciuto “pane nero” è ottenuto, infatti, da un impasto di farina di segale e di frumento, ma il suo sapore leggermente acidulo, lo rende maggiormente aromatico rispetto al pane di frumento. La farina di segale è utile anche per preparare gallette e fiocchi per la prima colazione, mentre con i chicchi della segale si ottengono buonissime zuppe o minestre vegetali!

Soprattutto sotto forma di pane, la segale può essere inclusa in qualunque pasto della giornata

Ti è venuta voglia di provare un prodotto a base di segaleScopri il gusto del Pane di segale Céréal! ;)

TORNA AL BLOG